Search:
 
Apr 07 2017

ASPETTATIVE? SUPERATE

Dopo diversi anni di uso (ed abuso) di lenti a contatto, ho deciso di riprendere ad utilizzare quotidianamente gli occhiali da vista.

Entro nel punto vendita di Via Petriccioli dove Federico, con competenza e professionalità, effettua un’accurata misurazione della vista e mi supporta nella scelta della montatura che più rispecchia le mie esigenze.

Ci sono dettagli ai quali non sono disposto a rinunciare: campo visivo ampio, peso ridotto, lenti fotocromatiche che restino il più possibile all’interno della montatura (un’impresa considerando -8.75 diottrie!).

A causa della miopia elevata trovare una montatura che corrisponda alle mie richieste si rivela più difficile del previsto.

Grazie ai consigli dello staff, sempre disponibile a dare una valutazione oggettiva,  ed all’ampia gamma di brands e modelli presenti in negozio riesco finalmente a scegliere quelli che sposano alla perfezione il mio gusto e le mie necessità.

Esco dal negozio solo dopo aver effettuato altri controlli e misurazioni al fine di personalizzare il più possibile le lenti per i miei futuri occhiali da vista.

Mi avvisano dopo poco più di una settimana che gli occhiali sono pronti e che le lenti non sporgono affatto dalla montatura.

Indossando gli occhiali di persona mi rendo conto dell’ottimo risultato ottenuto: l’ultimo paio di occhiali con lenti che non sbordano dalla montatura risale a quando avevo 10 anni e la gradazione era molto più bassa!

Frequentavo la terza elementare quando mi resi conto che cominciavo ad avere difficoltà a leggere lettere e numeri scritti sulla lavagna.

Così, accompagnato da mia nonna (cliente affezionata da diversi anni), per la prima volta entrai nel negozio “Foto Ottica Bardi” per scegliere il mio primo paio di occhiali da vista, occhiali che tuttora conservo assieme agli altri che negli anni si sono susseguiti man mano che la miopia progrediva.

Quando la miopia aumentò al punto che le montature non furono più in grado di contenere lo spessore delle lenti decisi di sperimentare l’utilizzo delle lenti a contatto, anche in questo caso la guida sapiente della signora Pina mi permise di affrontare il passaggio in maniera corretta e atraumatica.

Oggi non posso far altro che ringraziare lo staff di ottica Bardi in quanto è riuscito a realizzare un prodotto di alta qualità che risponde perfettamente alle mie richieste grazie all’elevata professionalità che resta immutata negli anni.

Matteo Frandi – Infermiere presso Pronto Soccorso Milano

matteo.frandi@gmail.com

https://www.facebook.com/matte.frandi

Share Post